Loading...

Giorno: 26 novembre 2015

Vittoria Magno (giornalista) “Il Gazzettino di Treviso

“Della pittura che gli è congeniale sia come segno grafico che come impianto coloristico, Contrada si serve infatti per avviare con il prossimo discorso i cui temi fondamentali possiamo trovare nella cronaca di tutti i giorni. Nel suo racconto l’artista non sempre si limita a riferire su cose e fatti, più spesso ne diventa interprete […]

Read more

Silvia Taricco (giornalista) “Gazzetta D’Asti”

Qui i colori, come dicevo, “gridano”, eppure si saldano all’impianto disegnativo – rigorosissimo – che rivela il lungo studio, la metodica preparazione. Niente è improvvisato, dunque, nei quadri di Contrada. Anche le tele più “riposate” e riposanti (marine viste a volo di uccello, grandi insetti coloratissimi, scenette della strada con ottimi scorci) sono costruite con […]

Read more

Uomo del sud…

“Uomo del sud, Contrada sente fortemente il colore, il colore squillante, vivo, “fauve”, che una fluida pennellata fa cantare, o gridare – a seconda – nel quadro. Ama i rossi-sangue, i blu-oltremarini, i gialli-sole, ma sa anche addolcire la sua tavolozza di bellissimi azzurri, rosa, verdini. Eppure la sua pittura, nonstante la gioia del colore, […]

Read more

Pasquale Grasso (Giornalista) “Il Tempo”

“In verità è da alcuni anni che andiamo indicando in Antonio Contrada uno dei migliori pittori della nostra provincia, avendo ravvisato nelle sue opere una indubbia carica emotiva, una interpretazione personalissima e spesso originale della realtà, una tecnica in continua evoluzione: il tutto spasmodicamente proteso verso forme espressive, capaci di esprimere più compiutamente il temperamento […]

Read more

Davide Gaeta (Giornalista) “ROMA”

“… l’Artista espositore ci ha offerto una manifestazione coerente e dinamica dell’arte figurativa che, fuori dalle illazioni di alcuni contemporanei, si dimostra efficace e sufficiente a rappresentare temi e suggestioni del mondo moderno. Le preziosità dei tagli di luce, nei paesaggi e nelle figure, si snodano come una conversazione vivace; in essa l’<accento> d’un bruno, […]

Read more

Raffaele Barsciglié (Pittore) “ROMA”

“La sua tematica varia, sta a dimostrare la sensibilità, la commozione, la versatilità emotiva proprie dell’Artista. Questo “bohemien” mediterraneo, instancabile pellegrino di terre e paesi lontani, dalla sete insoddisfatta e inesauribile, offre in questa mostra sorrentina, il meglio di sé.”

Read more